Al Blu Blu Blu Restaurant di Milano, un concept innovativo dove mangiare pesce freschissimo a prezzi contenuti

 

Proprio come in una Bbrasserie sul Mare 

al Blu Blu Blu Restaurant a Milano l’arte della buona tavola

si coniuga a sapori genuini serviti su vassoi ricchi di deliziose portate.

I

Un vero paradiso per buongustaio

con una predilezione per il pescato fresco,

da gustare crudo o cotto.

I

A poco più di un anno dalla sua apertura il Blu Blu Blu Restaurant di via Cellini a Milano, immediatamente si fa notare per l’eccellente qualita’ delle sue proposte e l’internazionalità che lo contraddistingue, al punto da diventare indirizzo di riferimento per la clientela di tutto il mondo di passaggio nella grande metropoli meneghina, dove trovare pesce freschissimo senza spendere uno sproposito, in un ambiante confortevole e di appeal.

Una location che pur mantenendo una forte presenza di piatti della tradizione italiana con primi di mare, le classiche grigliate e i fritti misti, offre una meravigliosa selezione di crudités alla moda francese con generosi plateau di ostriche, scampi, gamberi, ricci, cozze, vongole, molluschi di mare, ceviche peruviano, brochette (spiedoni) di pesce e carne portoghesi, vongole piccanti alla cinese e cocktail tropicali direttamente da un lounge bar.

Una proposta variegata voluta da un gruppo di note famiglie di ristoratori residenti a Milano da oltre 30 anni ma provenienti da Wenzhou, città della Cina meridionale vicino al mare dove il pesce è uno degli elementi quotidiani della dieta locale, che dopo aver acquisito una lunga esperienza nella ristorazione ha deciso di proporre il pesce all’italiana, proprio come piace a loro.

Appena entrati avrete la sensazione di trovarvi in un Ristorante imponente e molto elegante come quelli di grandi città come Londra o Bangkok, notando immediatamente il pubblico variegato che lo frequenta. Ma vi bastera’ accomodarvi per trovare un ambiente rilassato, alla mano e molto confortevole, con personale gentile e molto disponibile.

L’ingresso e’ allestito con luci soffuse tanto da sembrare quasi un locale da aperitivo o dopocena e cosi’ vuole essere la saletta con i divanetti dove prendere qualche cosa da bere al bancone del bar o aspettare gli amici prima di accomodarsi al tavolo nella spaziosa sala del Ristorante, dove a catturare subito l’attenzione e’ l’imponente e fornitissimo bancone da pescheria da dove arrivano gli intriganti plateau di cruditè: 24 ostriche a 36€, dal “piccolo” Prestige (6 ostriche, 8 gamberi rosa, 6 bulots, 4 canolicchi, 4 mandorle di mare a 16,80€) fino a quello Imperiale (1 zampa di King Crab, 1 astice, 1 granchio granciporro, 8 scampi, 26 gamberi rosa, carpaccio di capesante, 12 mandorle, 10 canolicchi, varie boulot e altro a 128€). Una voglia di crudo che si può soddisfare anche a pezzi singoli a prezzi superconvenienti come un’ostrica fines de claires a 1,73€ al pezzo, uno scampo crudo 2,59 € o un gambero rosso a 2,52€.

La qualita’ del pescato e’ dimostrata dal fatto che il Blu Blu Blu Restaurant rappresenta oggi una tappa frequentatissima anche dai giapponesi e dai cinesi residenti in città da diverse generazioni e che di pesce se ne intendono.

Questo Ristorante vanta inoltre un’ampia notorietà sviluppata attraverso i canali social asiatici (come Weibo, una sorta di Twitter/Instagram/Youtube cinese dove Blu Blu Blu è seguitissimo) che portano ogni giorno decine di stranieri di passaggio a Milano a frequentare un ristorante consigliatissimo da follower e fan (oltre 300milioni di iscritti).

Un indirizzo che suggerisco senza indugio a tutti. Perche’ qui e’ il caso di dirlo, si parla davvero di autentica quantità, freschezza e qualità a prezzi davvero meritevoli.

 

Blu Blu Blu restaurant
Via B. Cellini 2,
20129 – Milano
Tel. 02.45390132
www.blublubluristorante.it

2 Comments

  • Luisa says:

    Ma che meraviglia ! Grazie Lisa per questa bella recensione e i tuoi ottimi suggerimenti a cui mi affido sempre !

  • Ely says:

    Meraviglioso davvero ! Ci andro’ senz’altro. Grazie per le tue sempre eccellenti e utili recensioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *