Sulle Dolomiti del Trentino in Val di Fassa “Chef per Aria” una cena gourmet esclusiva al tramonto tra terra e cielo a bordo della funivia Col dei Rossi

Tanti sono gli ingredienti che fanno di «Chef per Aria» un’esperienza dal sapore unico.

La cena gourmet tra terra e cielo che si è tenuta 15 giugno 2019 in Val di Fassa a bordo delle cabine della funifor Alba-Col dei Rossi (inaugurata a dicembre 2015).

E’ così che la Val di Fassa festeggia l’avvio della stagione estiva 2019 in quest’originale sala ristorante, che compie un balzo di 880 metri salendo da Alba di Canazei (1495 m) fino al Col dei Rossi (2.376 m).

Il servizio è riportato anche su Mediaset data la sua importanza e peculiarità capace di regalare emozioni indescrivibili e di assoluta bellezza.

Mi trovate anche qui.

"Chef per Aria" al telegiornale

"Chef per Aria" e tanto altro nel servizio del TG di Italia1 🙂 Trentodoc Visit Trentino Val di Fassa Lift Bianca Tecchiati Lorenzo Noccioli Tommaso Costa Non Solo Turisti – Blog di Viaggi Lisa Fontana Elena Vian Paolo Donei Nicola Vian Matthias Trottner

Geplaatst door Val di Fassa op Zondag 23 juni 2019

 

L’opportunità è davvero unica, sia per apprezzare e ammirare un panorama unico al mondo, quello delle Dolomite del Trentino e della stupenda Val di Fassa, sia per degustare le ricette raffinate di una ventina tra migliori chef dell’associazione «Cheghes de Fascia», capitanati dallo stellato Stefano Ghetta del ristorante «L Chimpl da Tamion» di Vigo di Fassa.

Tra Belvedere di Canazei e i gruppi dolomitici di Sella, Sassolungo e Marmolada: un modo eccezionale di scoprire l’«enrosadira», come chiamano i ladini che popolano la Val di Fassa, il fenomeno dei raggi del sole che colorano di tutte le sfumature del rosa e del rosso le Dolomiti, al tramonto e all’alba.
  

Il menu è altrattanto allettante e spazia da un ricco repertorio di Antipasti di Territorio con Selezione di Formaggi Trentini, Salmone marinato, cremoso di capra e grissino al mais, Sandwich Trentino con carne salada e formaggio fresco, Bignè alla melanzana e menta, Insalata di patate gamberi e acetosella, Radicchio, pere e maialino fumé, Rotolo di ortica, latte di mandorla e peperone.

Non da meno è il Primo Piatto con un Orzotto mantecato al Buon Enrico, ricotta affumicata, salmerino e tarassaco cucinato a regola d’arte che si degusta in quota, con affaccio sulle Dolomiti che si colorano di rosa al tramonto. Uno spettacolo paesaggistico mozzafiato.
In funivia, scendendo in paese, si degusta il Secondo con Variazione di Galletto, crudité di rapa e mele, polenta al burro nocciola.
Meritevoli anche i Dolci tra Tartelletta di frutta fresca, Strudel tradizionale, Canederlo di albicocche con spuma al Vino Santo Trentino, Rocher di cioccolato e gianduia, Crema cotta di latte con camomilla e lamponi, Tortino Linz e mousse al mirtillo, Cremoso al caramello, gelée al caffè e crumble affumicato.

Uno spettacolo emozionante per gli occhi e il palato immersi nel territorio incantato delle Dolomiti del Trentino in Val di Fassa, patrimonio dell’umanità.

You may also be interested in:

TrentoDOC dove Territorio e Storia sono fattori distintivi Walk Around Tasting – Palazzo Roccabruna Trento

Viaggio alla scoperta delle Bollicine più titolate d’Italia. Dalle vigne dove si produce il Trento Doc, alla Cantina Ferrari, dalle pupitre al remuage, dalla storica Villa Margon con i suoi affreschi allo Stellato Ristorante Locanda Margon con il miglior Sommelier d’Italia

La storica Villa Margon circondata dai vigneti con Cantine FERRARI Trento DOC

A Canazei in Val di Fassa il RISTORANTE GOURMET EL CIANTON sorprende ancora con un menù di grandissimo appeal, qualità, classe ed eleganza

Mountain Chalet Vites, romantico e delizioso boutique hotel nelle Dolomiti

10 motivi per visitare la Val di Cembra – Natura, Cultura, Storia, Geologia, Trekking, Sport, Vino e Sapori

Valle di Cembra, un tuffo nel passato tra tradizione, natura, benessere e i colori d’Autunno

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *