Ciliegie glassate all’ Aceto Balsamico di Modena IGP in sfoglia croccante con scaglie di Mandorle di Grenoble

In occasione della mia partecipazione a UNICI incontro con le eccellenze enogastronomiche italiane a Palazzo Moscova a Milano ho avuto modo di provare la qualita’ di prodotti come l’Aceto Balsamico di Modena IGP di Il Borgo del Balsamico.

 

L’ Acetaia ospita batterie antichissime
provenienti da nobili famiglie delle province
di Reggio Emilia e Modena
Le botti e i tinelli del 700 e dell’800 custodiscono,
nel buio del solaio,
i liquidi preziosi

 

Il Borgo del Balsamico

produce eccellenze superlative come l’Aceto balsamico Tradizionale di Reggio Emilia D.O.P. l’Aceto Balsamico di Modena I.G.P. e il Condimento del Borgo.

Nelle vecchie barriques provenienti dalla Francia, dai colori ammiccanti ai muri delle vecchie scuderie, il mosto cotto si prepara a trasformarsi in balsamico tradizionale e ad invecchiare serenamente.

Ed e’ partendo da questi prodotti di eccellenza che ho preparato la mia ricetta.
Ingredienti semplici e fruibili a tutti, materie prime di base sapientemente esaltate organoletticamente da un prodotto nobile come l’Aceto Balsamico di Modena I.G.P.
E qui trovate la mia proposta gourmet preparata miscelando un connubio di colori, gusto e consistenze rese ancora piu’ intriganti dalla nota intensa dell’Aceto Balsamico di Modena I.G.P.
I
I
Ingredienti:

Pasta sfoglia rotonda
Ciliegie Rosse e Mature mezzo chilo
Due cucchiai di Zucchero di Canna
Due cucchiai di acqua
Quatto cucchiai di Aceto Balsamico di Modena I.G.P. Il Borgo del Balsamico
Conserva praprata in casa di Frutta Fresca di Stagione 

Per la ricetta della Conserva praprata in casa di Frutta Fresca di Stagione  rimando a questo post:

Marmellata Estiva di Fragole, Prugne e Anguria

 

Preparazione:

Adagiate su una teglia rotonda la Pasta Sfoglia e bucherellatela con i rebbi di una forchetta per evitare che gonfi durante la cottura in forno.

In una pentola antiaderente sciogliete lo zucchero di canna con 2 cucchiai di acqua.
Fate sciogliere leggermente mescolando con una spatola.
Aggiungete le ciliegie precedentemente lavate e a cui avrete tolto il seme lasciando il frutto intero e con il suo picciuolo e fate cuocere ancora a fuoco lento avendo cura di mescolare.
Dopo due minuti aggiungete l’Aceto Balsamico di Modena I.G.P. Il Borgo del Balsamico proseguendo la cottura per altri 5 minuti rimestando bene per non fare attaccare le ciliegie al tegame.
Proseguite la cottura finché le ciliegie non risulteranno ben caramellate, ma sempre compatte.
Lasciare raffreddare e nel frattempo spennellate un leggero velo di Conserva praprata in casa di Frutta Fresca di Stagione  prima di disporre le Ciliegie sulla Pasta Sfoglia in modo ordinato.

 

Mettete in forno statico sul ripiano medio per circa 20 minuti a 180 gradi.

 

Ideazione e realizzazione Ricetta, Fotografie e Styling Fotografico a cura di Lisa Fontana.
Fotografie Realizzate con Canon 70D.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *